Gas cooler

Nell’ottica di soddisfare al meglio le esigenze di efficienza e di minor impatto ambientale, negli impianti di refrigerazione e condizionamento industriali, ThermoKey è in grado di proporre la miglior soluzione al bisogno specifico con scambiatori dedicati al mercato diffuso della CO2.

L’utilizzo della CO2 come alternativa ai refrigeranti tradizionali è ormai conosciuto e apprezzato grazie alle sue peculiari proprietà termofisiche ed in particolare, gli scambiatori a pacco alettato forniscono ampia flessibilita’ di progettazione al fine di sfruttare la migliore potenzialita’ di scambio termico offerta dalla CO2: massimizzazione dello scambio termico, minimizzazione dell’energia spesa per la circolazione dell’aria, minimizzazione dell’area della superficie di scambio o dell’ingombro dello scambiatore.

E il GWP (Global Warming Potential) della CO2 è il più basso tra i refrigeranti e se confrontato con gli HFC, inferiore di migliaia di volte. Inoltre la CO2 non presenta problemi specifici di tossicità, e di infiammabilità che hanno molti altri refrigeranti e non impatta sullo strato di ozono.

La gamma GasCooler ThermoKey sfrutta e ingloba tutta l’efficacia permessa da questo refrigerante: la particolare geometria utilizzata negli scambiatori permette soluzioni ottimizzate combinando le possibili richieste costruttive e di funzionamento di prodotto.

Gas Cooler

gas cooler Ambito di utilizzo: Refrigerazione commerciale (supermercati) Refrigerazione industriale (produzione, confezionamento e distribuzione) Potenza: Unità a tavola da 4 a 10 ventilatori, potenza fino  600 kW Unità V-type da  4 a 12 ventilatori,  potenza fino a  1200 kW Ventilatori: AC/EC con diametro da 800-910 Scambiatori: Gli scambiatori del gas cooler ThermoKey garantiscono pressioni di esercizio di 120bar Scambiatori con tubi in rame Collettori in acciaio inox Ranghi...